Cabernet Sauvignon Nono Miglio

DOC Venezia

In vigna

Il Cabernet Sauvignon è un vitigno internazionale le cui caratteristiche sono molto influenzate dall’area in cui è coltivato. Grazie a un’attenta selezione clonale si sono propagati vitigni con un perfetto adattamento al territorio, che ci regalano ogni anno uve in perfetto stato. Le basse rese produttive, unite ad un’accurata gestione del verde, consentono il raggiungimento di un’ottimale maturità fenolica.

In cantina

Le uve vengono fermentate alla temperatura media di 25° C e la macerazione si protrae per 18-20 giorni. L’esaltazione delle tipiche note varietali è ottenuta dopo un affinamento che avviene in parte in legno e in parte in acciaio.

In degustazione

Il Cabernet Sauvignon Nono Miglio si distingue per il suo incantevole colore rosso rubino brillante e per il delizioso profumo con distinte note erbacee e speziate fresche e dolci. Il sapore è austero, corposo e vellutato.

Plus

  • Pura razza Cabernet Sauvignon, vitigno internazionale che trova nel Veneto Orientale il suo habitat ideale.
  • Bouquet ricco, fruttato e intenso.
  • Al gusto esprime grande carattere per l’ampiezza del corpo e della persistenza.

Cosa significa Nono Miglio?

Annone Veneto prende il nome dalla nona pietra milliare posta sulla strada consolare Postumia: ad nonum lapidem. Con il nome di questo vino abbiamo evocato le origini antiche dei nostri luoghi.

Abbinamenti

Si accosta a piatti di carni rosse, al pollame e alla cacciagione. Ottimo anche con formaggi del territorio.

Degustare a 18°C

Informazioni tecniche

  • Formato bottiglia: 0,75 l
  • 13% Alc. Vol.
  • Contenuto in solfiti: 110 mg/l (-45% limite legale)
  • Zuccheri: 5 gr/l
  • Acidità: 5,4
  • PH: 3,48
  • Nome Vigneto: Fornace
  • Collocazione: Lison di Portogruaro
  • Sesto d’impianto: 2,20 x 0,90 m
  • Anno d’impianto: 2000
  • Ettari: 7,45
  • Densità: 5050
  • Resa: 75 q/Ha
  • Bottiglie Prodotte annue: 30 000

Il Cabernet Sauvignon è forse il rosso più diffuso nel territorio veneto-friulano; sicuramente il più amato per il suo bouquet ricco, ma asciutto e la generosità del carattere.

Roberto Paladin

Riconoscimenti e premi

  • 2015

    Medaglia d’Oro al Concours International des Cabernets

Commenti / Comments Cabernet Sauvignon Nono Miglio Bosco del Merlo