Lison Classico DOCG Juti

Lison Pramaggiore D.O.C.G. ~ Lison Classico

In vigna

Tocai in purezza coltivato nel vigneto Ponte Romano a Lison. Un vino che esprime tipicità e territorialità al massimo livello. Perfettamente adattato al territorio in cui è coltivato da sempre grazie all’esperienza dei coltivatori e alla naturale selezione dei migliori fenotipi. Il vitigno autoctono esprime quanto altri mai le caratteristiche di un territorio vocato con eleganza e complessità.

In cantina

La vinificazione prevede temperature più basse della media per preservare la totalità del profilo aromatico, reso più intenso e caratteristico attraverso una breve criomacerazione prefermentativa.

Il vino affina sulle fecce nobili di fermentazione, rimescolate periodicamente per favorire il processo di scambio con il vino, che acquista in questa fase struttura e carattere. Segue la maturazione in acciaio e l’affinamento in bottiglia per almeno 4 mesi.

In degustazione

Il Lison Classico Juti Docg è la perla del terroir. Caratterizzato da un colore giallo paglierino con caldi riflessi dorati, si distingue per il profumo intenso, connotato da note fruttate e floreali. In bocca è tipicamente morbido, di lunga persistenza, con elegante retrogusto di mandorla.

Plus

  • L’eccellenza di un DOCG, la storia del Territorio.
  • La tipicità e la storia di un territorio racchiusi in un sorso di ineguagliabile finezza.
  • Perfetta sintesi tra rispetto del passato e sperimentazione di nuovi percorsi enologici.

Cosa significa Juti?

Juti Ravenna è stato un insigne pittore italiano del Novecento, nato ad Annone Veneto nel 1897.

Abbinamenti

Ottimo con i primi piatti saporiti, verdure stufate o grigliate, cicchetti veneti, uova, con il pesce e le carni bianche.

Degustare a 8/10°C

Informazioni tecniche

  • Formato bottiglia: 0,75 l
  • 13% Alc. Vol.
  • Contenuto in solfiti: 110 mg/l (-45% limite legale)
  • Zuccheri: 4 gr/l
  • Acidità: 6
  • PH: 3,34
  • Nome Vigneto: Ponte Romano
  • Collocazione: Lison di Portogruaro
  • Sesto d’impianto: 2,20 x 0,90 m
  • Anno d’impianto: 2004
  • Ettari: 2,91
  • Densità: 5050
  • Resa: 60 q/Ha
  • Bottiglie Prodotte annue: 15 000

Il Lison è un bianco dal bouquet e dalle note gustative unici e non riproducibili, propri di un vino di razza, nato da un’uva dalle origini antichissime in questo territorio.

Gianpaolo Trevisin – Cantiniere

Riconoscimenti e premi

  • 2015

    2 punti VINETIA, Guida ai Vini del Veneto (AIS)

  • 2011

    Medaglia d’Argento al Concorso Internazionale “La Selezione del Sindaco” 2011 (84,20 punti)

Commenti / Comments Lison Classico DOCG Juti Bosco del Merlo