Data: 18-05-2021

ASPARAGI IN AGRODOLCE CON NOCCIOLE

In occasione della primavera una ricetta consigliata dalla DOTT.SSA ORNELLA CALESSO, consulente alimentare presso la LILT di Treviso, in collaborazione con BOSCO DEL MERLO.
Questa ricetta presenta differenti caratteristiche nutrizionali in quanto gli asparagi hanno proprietà antiossidanti, aiutano la diuresi, sono ricchi di vitamine e minerali e sono importanti per il benessere fisico. In abbinamento abbiamo scelto il SAUVIGNON BLANC TURRANIO DOC.

INGREDIENTI

PER GLI ASPARAGI

1 confezione di asparagi
2 prese di nocciole
1 cucchiaio di semi di girasole
1 cucchiaio di capperi di buona qualità
1 spicchio d’aglio
1 pizzico di origano
1 pizzico di sale marino integrale
Olio evo di buona qualità

PER LA SALSA AGRODOLCE

1 cucchiaino di acidulato di Umeboshi (oppure succo di limone)
1 cucchiaino di malto di riso (in alternativa succo di mela – in caso di ricetta senza glutine non utilizzare il malto)

 

PROCEDIMENTO

Lavate accuratamente gli asparagi, eliminando la parte finale del gambo; mettete gli stessi in una zuppiera, coprendoli con dell’acqua fresca e muoveteli con le mani per togliere eventuali residui di terra dai gambi. Dopodiché scolateli dall’acqua e tamponateli delicatamente con un panno pulito e ponete gli asparagi, gli uni accanto agli altri, in una teglia da forno.
Una volta in teglia, prendete le nocciole, tritatele grossolanamente con un coltello e cospargete uniformemente la superficie degli asparagi con le nocciole tritate ed i semi di girasole.
Stesso procedimento per i capperi (che potete tritare oppure no) e l’origano. In un angolo della teglia aggiungete lo spicchio d’aglio in camicia precedentemente schiacciato con le mani.
A questo punto unite un pizzico di sale quindi terminiamo con un filo d’olio.
Infornate gli asparagi in forno statico a 190°C per circa 15 minuti.

Nel frattempo in un recipiente unite l’acidulato di Umeboshi ed il malto di riso e mescolate energicamente.
Servite gli asparagi irrorandoli con la salsina agrodolce

ASPARAGI E BENESSERE: poche calorie, molte sostanze benefiche.

Questi ortaggi contengono  circa 25 calorie per 100 grammi, molta acqua e pochi carboidrati. Inoltre sono ottimi in quanto apportano, minerali, vitamine e fibre, in particolare:

  • Vitamina A
  • Vitamina C
  • Antiossidanti (glutatione, flavonoidi)
  • Potassio
  • Fosforo
  • Calcio
  • Acido Folico

Le proprietà degli asparagi sono dovute proprio a queste sue componenti, infatti le sostanze antiossidanti risultano utili per la salute degli occhi.
Il potassio aiuta a contrastare il ristagno dei liquidi e a riequilibrare la pressione, così come il fosforo fa bene a ossa e denti.
Inoltre il glutatione, sostanza presente anche nelle crucifere e nell’avocado è utile per depurare l’organismo da radicali liberi e componenti dannose.

In particolare tra le proprietà degli asparagi troviamo:

  • Depurative e diuretiche
  • Antiossidanti
  • Protettive di pelle e mucose
  • Benefiche contro la stipsi, in quanto agiscono da lassativi naturali
  • Anticellulite

 

ALCUNE CONTROINDICAZIONI

La loro azione diuretica non li rende consigliati a coloro che soffrono di cistite, calcoli renali, prostatite in fase acuta, insufficienza renale e nefrite. Gli asparagi andrebbero evitati in caso di gotta e iperuricemia, ovvero la presenza nel sangue di concentrazioni elevate di acido urico.