Data: 09-08-2018

Valdobbiadene Prosecco Superiore DOGC Brut: il nuovo gioiello firmato Bosco del Merlo

Il successo ormai universalmente riconosciuto verso le nostre terre e il nostro Prosecco è una realtà che ci rende orgogliosi come viticoltori veneti e ci stimola a raggiungere sempre nuovi orizzonti e nuove possibilità.

E’ così che Bosco del Merlo è fiera di presentare il suo nuovo arrivato: Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut.

Da sempre, con il nostro modello di viticoltura ragionata, la nostra passione si riflette nella tecnica con un approccio pianta per pianta e di vendemmia manuale che dona ai nostri vini profumi e sapori unici.

Dopo i diversi premi e riconoscimenti ottenuti negli anni grazie al nostro Prosecco Brut, Bosco del Merlo ha voluto ampliare il suo portfolio di prodotti con il tanto pregiato e prezioso Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut, un Prosecco irrinunciabile per gli amanti delle bollicine.

Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Brut Bosco del Merlo è prodotto con vitigni Glera al 100% attraverso la vinificazione in bianco con spremitura soffice e fermentazione in purezza a temperatura controllata. La presa di spuma e la fermentazione avvengono in autoclave per circa 40 giorni a 13° – 14° C con conservazione della bollicina nobile.

Alla vista si presenta giallo paglierino con riflessi verdognoli, spuma cremosa e grana sottile. Il suo perlage è finissimo, nobile e persistente. Il profumo è fruttato, netto, con sentori di mela croccante e pesca, impreziositi da delicate e avvolgenti sfumature floreali di rosa e fiori di acacia. Al palato presenta un’acidità che dona una lieta freschezza con un retrogusto sapido e asciutto.

Ottimo come aperitivo, è un vino irrinunciabile nei momenti di convivialità e perfetto con piatti raffinati di pesce e carni bianche.