I nostri vini

Ultime news

  • Data: 13-04-2017

    Bosco del Merlo vi augura Buona Pasqua

    Auguri auguri auguri da Bosco del Merlo. Viziatevi e coccolatevi con i nostri vini bianchi, rossi e da dessert durante questo lungo weekend. RENDETE SPECIALE LA VOSTRA PASQUA

    Leggi tutto
  • Data: 09-04-2017

    Bosco del Merlo a Vinitaly, 9-12 aprile

    VINITALY, il più importante salone internazionale di vino e distillati, spegne quest’anno 51 candeline. L’appuntamento è a Verona dal 9 al 12 aprile, con un calendario ricco di eventi: dalle immancabili degustazioni agli show speciali, dalle conferenze con esperti alla grande cucina. Bosco del Merlo sarà presente all’interno del PAD. 4 – STAND E5, con importanti novità, le proposte dell’ultimo […]

    Leggi tutto
  • Data: 05-04-2017

    Serata Università del Vino “Le eccellenze di Casa Paladin”, mercoledì 5 aprile, con Eleonora Guerini

    Tornano, con la primavera, gli appuntamenti dell’Università del Vino. Mercoledì 5 aprile, alle ore 20.00, un’ imperdibile serata pre-Vinitaly offre una panoramica sui vini più premiati delle nostre tenute Castello Bonomi, Bosco del Merlo e Premiata Fattoria di Castelvecchi con una relatrice d’eccezione: Eleonora Guerini, curatrice della guida “Vini d’Italia” del Gambero Rosso. Programma: Le […]

    Leggi tutto
  • Data: 27-03-2017

    Sauvignon Blanc Bosco del Merlo è MEDAGLIA D’ORO al Concours Mondial du Sauvignon 2017

    Una nuova, grandissima soddisfazione arriva da Bordeaux, dove si è appena conclusa l’edizione 2017 del Concours Mondial du Sauvignon: due giorni di degustazioni intense, durante i quali sono stati sottoposti al giudizio di una giuria di professionisti internazionali un totale di 861 campioni di vino, provenienti da 22 paesi. Sauvignon Blanc Turranio 2016 è MEDAGLIA […]

    Leggi tutto
home-carousel-06
home-carousel-07
home-carousel-04
home-carousel-05
home-carousel-03
home-carousel-01

Benvenuti in Bosco del Merlo

L’azienda agricola Bosco del Merlo rappresenta l’orgoglio dei fratelli Carlo, Lucia e Roberto Paladin, il risultato di un impegno che continua e si rinnova, un’espressione di amore e passione per la terra e i suoi frutti.

Produce vini tipici del proprio territorio; mette insieme tradizione, cultura e coraggio;  utilizza le tecnologie più avanzate, nel totale rispetto dell’etica e dell’ambiente in cui opera, allo scopo di offrire una qualità senza compromessi e la massima soddisfazione ai propri clienti ed estimatori.

Il vino è il canto della terra verso il cielo

Luigi Veronelli

Carlo, Lucia e Roberto Paladin

Passione, ricerca, dedizione e rispetto delle tradizioni: questi sono i principali valori che la famiglia Paladin persegue da sempre con la fondazione 1962 dell’azienda da parte di Valentino, seguendo le orme e le tradizioni trasmesse del nonno. Carlo, Lucia e Roberto hanno portato in seguito nuovi stimoli ed energie con l’obiettivo di produrre vini d’eccellenza e di grande tipicità territoriale sempre nel rispetto delle tradizioni di famiglia.

I vigneti, curati amorevolmente come giardini, sono immersi nell’armonioso paesaggio agreste che rievoca tradizioni e culture antiche. La tenuta si estende con quasi 100 ettari di verdi vigneti tra Veneto Orientale e Friuli, un territorio in cui la viticoltura e l’enologia godono di un’antichissima e rinomata tradizione. In quest’area l’amore per il vino e la viticoltura risalgono almeno all’epoca romana: nel I secolo d.C., Plinio descriveva questo fertile centuriato come un’immensa grande vigna e parlava delle navi che, colme di anfore vinarie, salpavano dai porti alto-adriatici alla volta di Roma. Secoli dopo, la Repubblica di Venezia importava la “nobile bevanda”, oggetto di scambi commerciali in tutto il suo dominio. Proprio nei terreni di Lison sono stati recentemente ritrovati referti che testimoniano il passato enoico del territorio.

Cantina Paladin Cantina Bosco del Merlo Chianti Castelvecchi Cantina Tenuta Bonomi Vescine